Gen 17, 2024
753 Views
Commenti disabilitati su Molise
0 0

Molise

Written by

L’Italia è divisa in 20 regioni, ognuna delle quali con capoluogo, province e caratteristiche peculiari. Oggi vediamo il Molise.

Molise: introduzione

Il Molise è una regione italiana a statuto ordinario, con meno di 300 mila abitanti. È la seconda regione più piccola d’Italia dopo la Valle D’Aosta.

Il nome potrebbe derivare da Molhouse, dal nome di una famiglia nobile, o dal latino Mola, ovvero la macina del mulino.

Confini

Il Molise si trova nell’Italia meridionale. La regione confina a nord con l’Abruzzo, a ovest con il Lazio, a sud con la Campania e a est con la Puglia.

Molise

Molise – cartina

La regione è bagnata dal Mar Adriatico.

Capoluogo e province

Il capoluogo di regione è Campobasso. Nella regione c’è solamente un’altra provincia: Isernia.

Inoltre, ci sono 136 comuni.

Molise: territorio (4.460,65 km2)

Il territorio è prevalentemente montuoso (55,3%). Per il restante 44,7% è collinare. La pianura è pressoché inesistente. Nonostante ciò le coste sono basse e sabbiose, con una sola eccezione: il Promontorio di Termoli. L’unica zona pianeggiante presente nella regione lungo la costa è lunga appena 38 km.

Molise

Molise

I rilievi più importanti sono i Massicci della Meta, con la cima più alta, il Monte Meta (2241 m), l’Appennino Sannita e il Massiccio Matese, con la cima più alta, il Monte Miletto (2050 m).

I fiumi più importanti sono il Trigno, il Biferno, il Fortore, il Sangro e il Volturno.

I laghi principali sono il Lago di Campitello Maltese e il Lago Carpinone. Il Lago Guardialfiera e il Lago Acchito, invece, sono laghi artificiali.

Nella regione si trova anche parte del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Clima

Lungo la costa il clima è mediterraneo, con estati calde e inverni miti. Sulle cime, invece, il clima è continentale, con inverni più freddi.

Molise: storia e popolazione

Il primo popolo ad abitare la zona fu quello dei Sanniti. Successivamente si insediarono i Romani.

Con la caduta dell’Impero Romano la zona fu occupata dai Longobardi. Successivamente si susseguirono diversi popoli: i Normanni, gli Angioini, gli Spagnoli, i Borboni.

Nel 1861 la regione fu annessa al Regno d’Italia.

Il Molise è la seconda regione meno popolata d’Italia, dopo la Valle D’Aosta. La popolazione si concentra principalmente lungo la costa. Gli abitanti del Molise si chiamano molisani.

Molise: economia

L’economia si basa principalmente sull’agricoltura. Si coltivano grano, pomodori, patate, barbabietole da zucchero, liquirizia, zafferano, viti e olivi.

L’allevamento, invece, è principalmente di bovini, ovini e pollame.

Le industrie principali sono quelle alimentari, tessili e dell’artigianato.

Il turismo è poco sviluppato ed è conosciuta per essere la regione con il più basso numero di visitatori d’Italia.

Bandiera e Stemma

La bandiera della regione ha uno sfondo azzurro con al centro lo stemma.

Molise

Molise – Bandiera

Lo stemma è uno scudo rosso con i bordi argentati e una banda diagonale color argento. In alto a sinistra dello scudo c’è anche una stella a otto punte color argento.

Article Tags:
·
Article Categories:
Geografia

Comments are closed.