Mag 13, 2024
43 Views
0 0

Il paleolitico

Written by

Il paleolitico, letteralmente l’età della pietra antica, è un periodo che va da circa 2 milioni di anni fa a circa 11.000 anni fa. Il periodo è caratterizzato dalla presenza dell’homo habilis e dell’uomo di Neanderthal.

Età della pietra

L’età della pietra è uno dei due periodi in cui viene convenzionalmente divisa la preistoria: l’età della pietra e l’età dei metalli.

Il periodo conosciuto come età della pietra è caratterizzato dalla fase evolutiva dell’uomo durante la quale si iniziano a costruire e utilizzare oggetti in pietra.

Essa è suddivisa in tre periodi:

  • Paleolitoco.
  • Mesolitico.
  • Neolitico.

Il paleolitico: caratteristiche

Durante il paleolitico l’essere umano inizia a costruire e a utilizzare utensili in pietra, principalmente con lo scopo di facilitare la caccia.

Paleolitico

Paleolitico

Questo periodo va da circa 2 milioni di anni fa a circa 11.000 anni fa e viene chiamato età della pietra antica proprio perché è il periodo della preistoria più antico.

La quasi totalità dei reperti risalenti alla preistoria proviene da questo periodo. Il paleolitico viene ulteriormente suddiviso in tre periodi:

  • Inferiore.
  • Medio.
  • Superiore.

Paleolitico inferiore

Il paleolitico inferiore è il periodo più lungo e copre quasi due milioni e mezzo di anni. I primi utensili scheggiati in pietra risalenti a questo periodo sono stati ritrovati in Etiopia.

L’uomo ci mesi molto tempo a fare un ulteriore salto evolutivo. Per quasi due milioni di anni, infatti, venne usata la stessa tecnica: veniva utilizzata una pietra martello per scheggiare altre pietre dando loro una forma appuntita. Queste pietre appuntite venivano utilizzate per tagliere o raschiare.

Successivamente si diffuse un’altra tecnica per realizzare utensili più elaborati: si partiva da un blocco di pietra dal quale venivano staccate schegge su entrambi i lati, fino a ottenere la forma desiderata.

Paleolitico medio

Questo secondo periodo non inizia in Africa, ma in Europa e va dai 150.000 anni fa ai 35.000 anni fa. Durante questo periodo in Europa troviamo l’uomo di Neanderthal.

Paleolitico

Paleolitico

La tecnica di scheggiatura della pietra viene perfezionata e vengono rinvenuti oggetti più complessi, come punte, raschiatoi e piccole asce.

Paleolitico superiore

La razza umana, in Europa, si evolve ulteriormente, diventando molto simile a quella attuale.

La lavorazione della pietra si fa più complessa e ad essa si affiancano altre lavorazioni, come quella dell’osso, del corno e dell’avorio. Vengono rinvenuti uncini, arpioni, aghi, punteruoli, bulini, raschietti, ecc.

La scoperta del fuoco

Uno degli eventi più significativi del paleolitico è la scoperta del fuoco. Probabilmente l’homo erectus vide il fuoco causato da un incendio e solo successivamente scoprì come crearlo.

Il fuoco veniva creato urtando violentemente due pietre tra di loro, fino a ottenere una scintilla, che veniva utilizzata per accendere dell’erba secca.

L’uomo preistorico capì che il fuoco poteva essere utilizzato per riscaldare, per illuminare e per cuocere la carne.

Le glaciazioni

Il paleolitico è caratterizzato anche da una serie di glaciazioni che hanno segnato l’estinzione di molte specie animali.

L’essere umano, tuttavia, riuscì a sopravvivere e proprio la fine dell’ultima grande glaciazione segna la fine del paleolitico.

La vita

Lo stile di vita dell’essere umano cambiò molto dal paleolitico inferiore a quello medio e superiore. Durante il primo periodo l’uomo si dedicava principalmente alla raccolta di vegetali e di avanzi animali. Durante l’ultimo periodo, invece, iniziò a cacciare e a pescare.

Paleolitico

Arte rupestre

Era nomade e viveva in accampamenti provvisori, fatti di capanne, tende e caverne. A partire dal paleolitico medio i focolari erano diffusi in tutti gli accampamenti umani.

Sempre in questo periodo iniziarono le prime pratiche funerarie, diventate poi più complesse nel periodo superiore.

L’arte

L’arte divenne importante nella vita degli esseri umani a partire dal paleolitico medio e superiore. Sono state rinvenute pitture, incisioni rupestri, parietali, oggetti intagliati e scolpiti, in ogni continente del mondo.

Article Categories:
Storia

Lascia un commento